L’allenatore sul divano. Psicologia minima di un tifoso di provincia

Lallenatore sul divano. Psicologia minima di un tifoso di provinciaSiamo felici di inaugurare l’anno con la pubblicazione all’interno della collana Singoli, de L’allenatore sul Divano, di Corrado de Rosa.

Il calcio è una passione che mina ogni certezza. Rinsalda le amicizie, distrugge relazioni e altre riesce a costruirne. Attorno alle partite ruota la settimana di lavoro del tifoso, il piano ferie, la crescita dei figli che vanno educati secondo rigide regole di pedagogia da stadio. «Un errore e si appassioneranno alla pallavolo o al tennis. Per sempre».

L’allenatore sul divano racconta il calcio e le sue grandi metafore durante un anno di serie B, l‘intreccio delle vicende di una città di provincia con i suoi eroi in calzoncini, la piccola psicopatologia quotidiana di tipi umani che incarnano modelli universali di tifoso, le sfide di periferia fra squadre orgogliosamente perdenti che insegnano come resistere alla vita.

Ci vuole dedizione. È un attimo, e ti cresce appassionato di rugby. Poi faglielo capire che il terzo tempo a bere birra con gli avversari se hai vinto è divertente, ma se hai perso è un’ipocrisia buonista. Oppure che non ci si può fidare di uno sport in cui la palla rimbalza in modo imprevedibile. Crescere un figlio è un lavoro meraviglioso, appassionarlo al calcio un’opera mirabile. Ma insidiosa.

Il libro, in libreria dal 19 gennaio è distribuito in formato cartaceo ed eBook ed è già acquistabile sul sito di Caracò.

 

Pubblicata il giorno 7/01/2017

Caracò partner di Politicamente Scorretto 2016

Caracò partner di Politicamente Scorretto 2016Dal 22 al 27 novembre, torna, a Casalecchio di Reno, Politicamente Scorretto, la rassegna di impegno civile coordinata da Carlo Lucarelli che quest’anno, vedrà tra i partner anche Caracò che, oltre all’organizzazione di due appuntamenti, porterà all’interno della rassegna - insieme a tutti i promotori del Viaggio Legale – la Mehari di Giancarlo Siani.

Politicamente Scorretto, giunto alla sua dodicesima edizione, è un appuntamento ricco di incontri, dibattiti ed eventi per offrire chiavi di lettura che attraverso i linguaggi della letteratura, della musica e del giornalismo permettano di leggere i fatti e di interpretare la realtà sotto lo sguardo vigile di Carlo Lucarelli, anche quest’anno al fianco dell’istituzione Casalecchio delle Culture nell’organizzazione della rassegna e impegnato in due dialoghi di #ps2016.

Caracò, all’interno della rassegna sarà presente da mercoledì 23 a domenica 27 novembre contestualmente all’arrivo della Mehari di Giancalro Siani, l’auto dove il giovane giornalista fu brutalmente assassinato nel 1985. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “Il viaggio legale. La Mehari di Giancarlo Siani”. In particolare, giovedì 24 novembre si terranno due incontri organizzati direttamente da Caracò:

alle ore 11 la proiezione del film “Fortapàsc” e l’incontro “Una macchina per scrivere” dove gli studenti degli istututi superiori incontreranno Alessandro Gallo;

alle ore 21 dibattito dal titolo “Informazione sotto tiro” per fare il punto sul giornalismo d’inchiesta con chi dalla Campania alla Calabria, dalla Sicilia all’Emilia-Romagna denuncia le mafie e le sue ramificazioni. Interverranno i giornalisti Arnaldo Capezzuto de Il Fatto Quotidiano, Graziella Proto di Casablanca, Arcangelo Badolati della Gazzetta del Sud ed Elia Minari di Cortocircuito. Presente anche l’Assessore regionale per la Legalità dell’Emilia-Romagna Massimo Mezzetti. Coordina il direttore di Radio Bruno Pielruigi Senatore.

Per leggere il calendario delle attività organizzate in collaborazione con Caracò e Il Viaggio Legale clicca qui.

Per visionare il programma completo della rassegna visita il sito ufficiale: www.politicamentescorretto.net

Pubblicata il giorno 21/11/2016

Il Viaggio Legale. La Mehari di Giancarlo Siani lungo la Via Emilia

Siamo felici di annunciare un nuovo importante progetto che ci vede coinvolti.

“Il Viaggio Legale” Il Viaggio Legale. La Mehari di Giancarlo Siani lungo la Via Emilia

A partire dal 17 novembre, sino a marzo 2017 saremo coinvolti in un lungo viaggio legale. La Mehari di Giancarlo Siani sarà infatti impegnata in un lungo Viaggio lungo la via Emilia. Tante tappe ed un obiettivo importante: la costruzione di un percorso di cittadinanza e contrasto alle mafie tramite le armi della cultura, della formazione e dell’informazione.

Tra i promotori oltre a Caracò anche Comitato iolotto, Filt Cgil ER-Bologna, Libera Contro le Mafie Emilia-Romagna, CNA FITA e Cgil Emilia Romagna. Un viaggio possibile grazie a Paolo Siani e a tutta la Fondazione Polis che ha deciso di credere in questo sogno.

Il Progetto è sotto l’alto patrocinio del Parlamento Europeo e con il patrocinio di Regione Emilia Romagna, Avviso Pubblico, Fondazione Polis e Master su Gestione e Riutilizzo di Beni e Aziende Confiscati alle Mafie.

Caro Giancarlo, speriamo di onorarti nel migliore dei modi.

Per conoscere il progetto e le varie tappe visita il sito web www.ilviaggiolegale.it

Pubblicata il giorno 17/11/2016

Sabato 19 novembre, Silvia Sanna a BookCity Milano

Sabato 19 novembre, Silvia Sanna a BookCity MilanoSabato 19 novembre, Silvia Sanna autrice di “Una Bomber. Storie di donne che (S)calciano”, sarà presente all’incontro, “Il gene(re) del successo: stereotipi di genere nello sport”.

Lavori da uomo, sport per maschi. Mestieri da donna, sport per femmine. Dalla calciatrice alla judoka, dall’allenatrice alla karateka: parliamo di successi al femminile indagando il ruolo del genere, quanto incide sulla pratica della disciplina, sulle regole che la caratterizzano, sul contesto e la sua percezione. Una occasione per sondare il sottile confine tra stereotipi e modelli, semplificazione e mistificazione e sfatare falsi miti.

L’appuntamento, parte del programma di BookCity Milano, è per sabato 19 novembre alle ore 18.30 presso Borsa Italiana Palazzo Mezzanotte Piazza degli Affari, 6. L’ingresso è gratuito fino a esaurimento posti.

Insieme a Silvia Sanna parteciperanno Antonella Botta, Elena Cavalli, Giulia Cornegliani, Laura Guzzoni, Gianni Montieri, Pippo Russo e Luca Vargiu. Saranno inoltre presenti Elisabetta Bucciarelli e Chiara Beretta Mazzotta, curatrici dell’iniziativa.

Qui maggiori informazioni.

Pubblicata il giorno 10/11/2016

PAGINA PRECEDENTE


Privacy Policy