Caracò partecipa alla donazione di libri per le popolazioni colpite dal terremoto

Pubblicata il giorno 8/07/2012

Caracò partecipa alla donazione di libri per le popolazioni colpite dal terremotoIl dramma del terremoto in Emilia, non poteva lasciare indifferente Caracò. Quando il primo giugno abbiamo letto un appello rivolto alle case editrici affinché inviassero libri da consegnare alle tendopoli del territorio, non abbiamo esitato a fornire il nostro contributo.

Un piccolo gesto, che però, unito a quello di molti altri editori, associazioni e semplici persone ha fatto arrivare nelle zone colpite dal sisma oltre 20.000 libri. Molti testi sono già nelle tendopoli, i libri ‘in eccesso’ invece, saranno donati alle biblioteche pubbliche delle province colpite dal sisma.

L’iniziativa è stata possibile grazie a Camilla Ghedini (Ufficio Stampa Ferrara) e Fabrizio Berveglieri (Vetrine&Vetrine).

Clicca qui per maggiori informazioni

Blog&News: Blog


Privacy Policy