Donna dellìtalia, lo spettacolo tratto da “Fiori dal Cemento”, domenica 15 dicembre a Bologna

Pubblicata il giorno 11/12/2013

Donna dellìtalia, lo spettacolo tratto da Fiori dal Cemento, domenica 15 dicembre a BolognaDonna dellìtalia, tratto dall’omonimo racconto di Maria Cristina Sarò presente all’interno di Fiori dal Cemento, sarà rappresentato domenica 15 dicembre alle ore 21.00 a Bologna, alla Maison Ventidue, in via Indipendenza 22.

L’appuntamento rientra  all’interno di P.a.n.i.co. stagione 2013/2014, nei volumi domestici di Maison Ventidue.

Donna dellìtalia è il racconto vero di una donna italiana, madre precaria che lotta per la sopravvivenza dei propri sogni e per quelli dei figli. Un lavoro negato ed amato. Il lavoro di una vita. Una vita a costruire questo Paese.
Maria è una cucitrice. Cuce, in ultima istanza, la sua vita fino a qui. Ripercorre tutto, dalla fine: la sua famiglia. Ripercorre tutto, muovendo sempre le mani come fa il vento e la fame del Sud. Una confessione. Una preghiera. Un ambiente e un luogo comune come l’Italia.

Una storia che inizia a diciassette anni con la prima busta paga e non termina mai e mai cambia. Un amore trovato come l’orlo di un fiume cucito a mano. Dalla prima busta paga alla cassa integrazione, al parto dei propri figli in un paese che già non li accoglie. La frustrazione di dover inventare, sempre, parole nuove per spiegare la tristezza. Spiegare ai propri figli perché non si lavora. Il coraggio di lottare, ogni giorno.

Lo spettacolo sarà messo in scena da  Miriam Capuano con la regia Maria Cristina Sarò.

Ingresso su prenotazione

 

Blog&News: News


Privacy Policy