A Napoli un temporary-book-store per i “Racconti in sala d’attesa”

Pubblicata il giorno 21/02/2014

A Napoli un temporary book store per i Racconti in sala dattesa

Venerdì 21 e sabato 22 febbraio, dalle 10 del mattino alle 20. Saremo nello spazio di Viviani Eventi, in piazza Fuga, Napoli per farvi conoscere  i “Racconti in sala d’attesa” dal vivo.

Vogliamo raccontarvi di persona il nostro progetto, ci piacerebbe stringere la mano di tutti quelli che sceglieranno di comprare un libro e ci aiuteranno a regalare nuove copie a nuovi ospedali, perciò per due giorni trasformiamo un negozio in una “libreria temporanea” dedicata ai nostri “Racconti” e agli altri libri Caracò.

Con l’acquisto di un libro partecipi anche tu alla donazione di una copia gratuita in uno dei tanti ospedali oncologici italiani.

Il libro, infatti, nasce da un atto d’amore di 12 scrittori italiani nei confronti di tutti pazienti in attesa di una cura, di una terapia, di una diagnosi, di un referto, ma anche ai loro parenti, ai medici, agli operatori sanitari e amministrativi, alle associazioni di volontariato.

I Racconti in sala d’attesa saranno sparpagliati in tutti gli ospedali italiani per solleticare emozioni, per accarezzare il cuore, per far ridere, sorridere e riflettere, per riempire con la scrittura e la lettura le sale d’aspetto. (Trovate tutti gli ospedali e gli studi medici che hanno aderito al progetto sul nostro sito http://www.raccontinattesa.koine.us/)

Ma poiché la lettura è di tutti e trovare il tempo per leggere è un regalo che ognuno di noi si deve donare, questo libro vuole essere un regalo anche per te!

Regalandoti il tempo per leggere nell’attesa, regali la lettura per il tempo dell’attesa.

Il progetto è dedicato a Vincenzo Federico, un sognatore che cantava alla luna che ora gli brilla accanto.

Clicca qui per partecipare all’evento anche su Facebook.

Blog&News: News

Tags: , , ,


Privacy Policy