Bologna: Preti di frontiera. Lo spettacolo teatrale su Diana, Puglisi e Patriciello

Pubblicata il giorno 31/05/2014

Bologna: Preti di frontiera. Lo spettacolo teatrale su Diana, Puglisi e PatricielloVenerdi 6 giugno alle ore 21, a Bologna, presso il Teatro del Meloncello in via Irma Bandiera, 24 andrà in scena lo spettacolo “Preti di frontiera”esito finale del laboratorio di teatro e giornalismo d’inchiesta ”Dìn Dòn l’amore vi farà del male” promosso dall’Associazione Culturale Caracò e nato nell’ambito del progetto “Il viaggio legale da Emilia a Romagna” ideato e condotto da Alessandro Gallo e Giulia Di Girolamo (autori del libro sulle mafie in Emilia Romagna “Non Diamoci Pace”), Maria Cristina Sarò Salvo Ognibene.

Lo spettacolo tratta le storie di Don Peppe Diana e Don Pino Puglisi, morti ammazzati da quell’amore che faceva male e da quel male che aveva paura dell’amore tra la gente. Ma è raccontata anche l’attività di Don Maurizio Patriciello, prete di periferia che continua a lottare e non ha paura della morte, perché è qui in vita che tutto dev’essere costruito.

Gli attori dello spettacolo teatrale sono i giovani studenti dell’Istituto scolastico Gaetano Salvemini di Casalecchio di Reno, formati all’interno del laboratorio che da 4 anni Caracò porta avanti con la collaborazione di varie associazioni e realtà culturali (tra le quali Rete No Name – Antimafia in movimento, Diecieventicinque, Oltregomorra).

Ingresso gratuito, offerta libera

Visita la nostra pagina dedicata ai progetti culturali

Blog&News: Calendario,News

Tags: , ,


Privacy Policy