Ventitré anni dopo le stragi di Capaci e Via D’Amelio torna Dove Eravamo

Pubblicata il giorno 20/05/2015

L’antologia, a cura di Massimiliano Perna, si arricchisce con la testimonianza di Gian Carlo Caselli.


Ventitré anni dopo le stragi di Capaci e Via DAmelio torna Dove EravamoTorna Dove Eravamo. A tre anni dalla prima edizione e a ventitré dalle stragi di Capaci e Via D’Amelio in cui la mafia e i suoi complici di Stato uccisero Giovanni FalconePaolo Borsellino, otto agenti delle scorte e Francesca Morvillo, abbiamo voluto ricordare le figure dei due magistrati siciliani ripubblicando in formato eBook “Dove eravamo. Vent’anni dopo Capaci e via D’Amelio”. 

Una nuova edizione, a cura di Massimiliano Perna, arricchita dalla testimonianza del magistrato Gian Carlo Caselli, che si va ad aggiungere a quelle di Salvatore Borsellino, Maria Falcone, Sonia Alfano, Raffaele Cantone, Giuseppe Casarrubea, Giulio Cavalli, Lella Costa, Nando Dalla Chiesa, Pif (Pierfrancesco Diliberto), Antonio Ingroia, Pina Maisano Grassi, Pino Maniaci, Fabrizio Moro, Gianluigi Nuzzi, Moni Ovadia, Don Giacomo Panizza, Dario Riccobono, Renato Sarti, Salvo VitaleI. M. D.

Il libro è possibile acquistarlo su tutte le piattaforme vendita ebook anche in formato PDF (segui il link: http://www.caraco.it/site/2013/07/18/ebook-dove-eravamo-ventanni-dopo-capaci-e-via-damelio/

Blog&News: Homepage,News


Privacy Policy