If you are happy and you know it clap your hands di Michela Muserra

Pubblicata il giorno 21/05/2015

If you are happy and you know it clap your hands di Michela MuserraPer la collana Le Giostrine di Caracò, esce If you are happy and you know it clap your hands di Michela Muserra.

Il libro, presentato ai lettori in anteprima al Salone Internazionale del libro di Torino, parla per immagini e pensieri. Note veloci, appunti di viaggio (quello della vita) che ruotano intorno al concetto di felicità. Un invito a celebrare la vita in ogni momento, bello o brutto che sia. Purchè accompagnato dalla consapevolezza che questa felicità non può essere cercata altrove, se non dentro se stessi.

Cosa ci può rendere felici, è questa la domanda alla quale l’autrice, con dolcezza e ironia tramite le vignette ci accompagna nella ricerca di una risposta, che non è mai universale, ma è nel cuore di ciascuno di noi. Il protagonista è un omino stilizzato, quello che in inglese si chiama “stick man”, con un piccolo cuore indossato, come un manifesto, sulla maglietta. Le singole illustrazioni sono realizzate con tratti primitivi e segni essenziali, così come i sentimenti che raccontano. Un messaggio immediato e leggibile a tutti. Un minimalismo voluto che punta l’attenzione più sul contenuto, che sulla forma. Le immagini sono accompagnate da brevi frasi in inglese e in italiano, perché la lingua dell’amore non ha confini e perché If you are happy and you know it clap your hands vuole essere, per i lettori di ogni età, uno stimolo alla lettura partendo dalle immagini e arrivando alla parola. “Ascolta sempre il tuo cuore”, ci ricorda lo stick man di Michela Muserra. Un appunto, un Post-it, nella nostra quotidianità; un invito a celebrare la vita in ogni momento, bello o brutto che sia, purché accompagnato dalla consapevolezza che la felicità non può essere cercata altrove, se non dentro noi stessi.

Michela Muserra nasce nel 1975 a Foggia dove studia e inizia a lavorare prima di trasferirsi negli Stati Uniti. La sua ricerca artistica si sviluppa su un background fumettistico e di illustrazione. Dopo aver esposto in diverse gallerie italiane e estere, dà vita a un piccolo omino stilizzato il cui cuore sembra essere l’unico elemento rilevante. Attraverso questo minimale “stick man” esprime i suoi piccoli pensieri semiseri, senza pretese. Attualmente vive e lavora a Brooklyn. 

Clicca qui per acquistare il libro online!

Blog&News: Homepage,News


Privacy Policy