“Le favole dell’attesa” arrivano ad Ischia

Pubblicata il giorno 28/05/2015

Grazie al grande cuore di Ischia, mercoledì 27 maggio, gli autori di #seguilcuore (Cristina Zagaria, Carmine Luino e  Ilaria Urbani) hanno consegnato nuove copie dei Racconti in sala d’attesa all’ospedale Rizzoli di Ischia (Asl Napoli 2), grazie all’intermediazione del dottor Pietro Buono e alla disponibilità della direttrice Sanitaria, Mariavalentina Grossi, che sta pensando di organizzare anche  una piccola biblioteca per i degenti. La donazione è stata possibile grazie alle copie acquistate da tanti ischitani il 24 giugno 2014 (altre 10 copie erano già state donate al reparto di chemioterapia della clinica San Giovan Giuseppe di Ischia Pont,  grazie alla fondazione Opera Pia Iacono Avellino Conte)

E visto che Ischia ha un cuore grande, nel pomeriggio la Libereria, di Barbara Pierini, per festeggiare il suo terzo compleanno ha organizzato una lettura in strada delle favole con tanti genitori e tanti bambini.

Protagonisti proprio i bambini di Ischia, che hanno scelto le favole (“Il mostro sabbione”, di Luca Dalisi, “Prima” di Ianna Cairoli, con illustrazione di Vittorio Papa, “Il mastino napoletano” di Antonella Ossorio, “Dolci” di Luisa Mattia con illustrazioni di Valeria Petrone)  e le hanno lette ai loro genitori sui gradini di via Marina, a Forio.

Presto anche le Favole arriveranno in corsia al Rizzoli.

Anche tu puoi contribuire alla riuscita del progetto: per ogni libro acquistato, infatti, l’editore si impegna a regalarne un altro ad un ospedale italiano: clicca qui per acquistare Le favole dell’attesa e qui per acquistare i Racconti in sala d’attesa.

 

Le favole dellattesa arrivano ad Ischia Le favole dellattesa arrivano ad Ischia Le favole dellattesa arrivano ad Ischia Le favole dellattesa arrivano ad Ischia

Blog&News: News


Privacy Policy