Scheda   La neve a gazaTitolo
: LA NEVE A GAZA. Una storia palestinese

Collana: Singoli
Autore: Vincenzo Soddu

Prezzo di copertina: 10,00 euro
Prezzo ebook: 4,99 euro

Scheda   La neve a gaza

Scheda   La neve a gaza 

I edizione novembre 2013
Progetto grafico Carmine Luino
Editing Maria Cristina Sarò
Curatore editoriale Alessandro Gallo

Sinossi
La storia di un palestinese a Cagliari e della neve in una terra in cui l’odio ha, forse, radicato amore. La storia di Karim che da Cagliari torna in Palestina per imparare di nuovo ad essere uomo, ad essere degno della propria terra e ad amare di nuovo una donna, una madre.

Il conflitto tra l’uomo e la terra, l’uomo e la patria, l’uomo e la miseria. Un corpo che ha il nome di Gaza e l’abito della neve quando l’impegno e la coscienza ci rendono liberi di decidere della nostra vita. La neve che esiste dentro gli occhi di chi vede e vive speranza. Un viaggio dalla Sardegna alla Palestina e viceversa per tornare lì dove si può decidere di non dimenticare e di lottare. La storia di tutti gli uomini a Cagliari come a Gaza. La storia di una libertà che arriva ed è “sottile, diafana, quasi trasparente” come la neve.

L’autore
Vincenzo Soddu è nato a Cagliari cinquant’anni fa, quando i Beatles si esibivano ancora al Cavern Club di Amburgo.
Da vent’anni insegna materie letterarie nei licei cittadini.
È autore di un blog di recensioni letterarie, libriedintorniblog. Quest’anno ha curato assieme a Gianni Stocchino e Giuseppe Pusceddu la raccolta antologica Eros in Sardegna, CUEC Editrice, Cagliari. È sposato con una collega, con la quale purtroppo è costretto a condividere spesso frustranti discussioni sulla scuola pubblica. Quando non scrive, si diverte a cucinare o a guardare programmi di cucina sul divano con i figli.

I diritti d’autore del libro saranno devoluti al progetto “Handala va a scuola”

L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Amicizia Sardegna Palestina e dal Conservatorio di Musica “Giovanni Pierluigi da Palestrina”, è realizzata con la finalità di raccogliere fondi per un progetto di cooperazione portato avanti con l’Unione dei Comitati delle Donne Palestinesi (UPWC), in tre città della Cisgiordania. Verranno ristrutturati tre asili, dedicati allo scrittore Ghassan Kanafani, al fine di migliorarne la fruibilità, con una attenzione specifica a condizioni ottimali per la salute dei 1200 bimbi che li frequentano.
L’UPWC, opera sin dai primi anni ’80 per l’emancipazione e la parità delle donne in tutti i livelli della vita civile palestinese ed ha già collaborato ad altri progetti di cooperazione con l’Associazione Sardegna Palestina.

 


Privacy Policy