Scheda   La parola liberata dalle mafie

Titolo: LA PAROLA LIBERATA DALLE MAFIE

Collana: Cosmi

Autori: Francesco Aselli, Beatrice Donati, Rita D’Apice, Marika Gentilini, Armanda Ndregjioni, Natasha Malaguti, Daniela Pistininzi, Valentina Passuti, India Tabellini.

Curatore: Alessandro Gallo
Introduzione: Davide Montanari

Isbn: 9788897567004

Prezzo ebook: euro 3,99 1,99

Scheda   La parola liberata dalle mafie

DISPONIBILE SOLO IN EBOOK IN TUTTI GLI STORE.

LIBRO FUORI CATALOGO.

I edizione luglio 2011. Pagine 100
Foto e progetto grafico Carmine Luino

Scheda   La parola liberata dalle mafieCopertina in alta risoluzione

Scheda   La parola liberata dalle mafieAnteprima sfogliabile del libro

Scheda   La parola liberata dalle mafieContributo video “Vi raccontiamo le mafie”

Sinossi:
Storie di mafie raccontate da un gruppo di studenti del nord Italia. Narrazioni nate dall’analisi dei contesti mafiosi, che attingono da esperienze dirette oppure da viaggi nei fatti e nelle informazioni degli avvenimenti narrati. Storie del sud da chi ha capito, prima di molti altri, che il proprio nord non è poi così lontano dalle mafie. Storie personali, quasi autobiografiche, testimonianze vere di chi ha vissuto la mafia in casa, chi invece ne sente la presenza sempre più costante nel proprio quartiere. Riflessioni, inchieste, storie di denuncie di un gruppo di studenti scrittori che hanno fatto di questa antologia non solo un mezzo d’informazione e di sensibilizzazione su temi come la legalità, la sicurezza, la giustizia, l’uguaglianza sociale ma come punto di arrivo di una formazione personale su temi troppo spessi distanti dalla loro quotidianità. Questi racconti sono frutto di un laboratorio di “Teatro per la legalità” dal titolo “Vi raccontiamo le mafie”, un progetto dell’Associazione Culturale Zerocinqueuno diretto da Alessandro Gallo in collaborazione con Alessandro Pecoraro e Maria Cristina Sarò. Tenutosi presso l’ITCS Gaetano Salvemini di Casalecchio di Reno (Bo), il progetto è stato sostenuto e promosso dal Comune di Casalecchio di Reno, Istituzioni Casalecchio delle Culture (nell’ambito del progetto “Il futuro volta le spalle alle mafie”), dall’Associazione Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie (nell’ambito del progetto “CIVICA – Iniziative di cultura antimafia”), dalle redazioni della web tv Blogos, dalla web radio Radio Frequenza Appennino, dal progetto on line Oltregomorra.it e da Caracò Editore.

Biografia del curatore:
Alessandro Gallo (Napoli, 1986) nel 2011 consegue la Laurea Magistrale in “Discipline dello spettacolo dal vivo” presso l’Università di Bologna. Autore, attore e regista, ha collaborato con i registi: Fabio Acca, Mario Gelardi, Claudio Longhi, Vanda Monaco, Adriano Sforzi. E’ tra gli autori dell’antologia “La Giusta Parte – Testimoni contro le mafie” (Ed. Caracò, 2010) curata da Mario Gelardi. Segue, in collaborazione con l’ “Istituto Penale Minorile” di Bologna e l’ “ITCS Gaetano Salvemini” di Casalecchio di Reno (Bo) il progetto “Caro amico ti scrivo” laboratorio di legalità tra studenti delle superiori e giovani detenuti. Ha vinto, con lo spettacolo “Tufo”, il Premio Miseno 2008. Con il riadattamento teatrale del suo romanzo “Agguantame” (Ed. Il Punto di Partenza, 2009) si è aggiudicato il Premio Miseno 2010. Con lo spettacolo “Vrènzule” è arrivato semifinalista al Premio Scenario 2009. Si è aggiudicato il Premio Musae 2007 con il video “Pummaro’” e il Premio Musae 2008 con il video “This is not a Play”.


Privacy Policy