Tutte le novità di Caracò: 3 nuove uscite e GARP, il festival dei giovani autori, a Bologna

Pubblicata il giorno 21/05/2015

Ciao Iscritto, siamo appena tornati dal Salone Internazionale di Torino, cinque giorni di festa in cui abbiamo avuto l’opportunità di conoscere dal vivo molti di voi e dove abbiamo avuto modo di presentare le nostre nuove pubblicazioni ed un festival letterario tutto da scoprire.

GARP FESTIVAL – 22, 24 MAGGIO – BOLOGNA

32 autori, 25 luoghi diversi, 3 giorni, 1 città..Bologna. E’ GARP, festival letterario dedicato ai giovani autori di narrativa organizzato da Caracò e l’agenzia letteraria Otago. Il festival si svolge nelle librerie, nelle biblioteche, nelle scuole e in altri luoghi della città metropolitana di Bologna ed è indirizzato a scrittori che abbiano meno di 30 anni di età. L’iniziativa realizzata con il patrocinio di Comune di Bologna, Città Metropolitana di Bologna e Regione Emilia-Romagna, e sostenuto da Lancia, Coop Adriatica e da numerosi partner locali, non celebra la letteratura giovanilistica, ma esplora a fondo lo sguardo dei giovani sul mondo attraverso le loro opere. Il programma completo è disponibile cliccando qui.

IF YOU ARE HAPPY AND YOU KNOW IT CLAP YOUR HANDS

If you are happy and you know it clap your hands di Michela Muserra, è un libro illustrato che ruota intorno al concetto di felicità. Un invito a celebrare la vita in ogni momento, bello o brutto che sia. Purchè accompagnato dalla consapevolezza che questa felicità non può essere cercata altrove, se non dentro se stessi. Michela Muserra, dopo aver esposto in diverse gallerie italiane e estere, dà vita in questo libro a un piccolo omino stilizzato il cui cuore sembra essere l’unico elemento rilevante. Attraverso questo minimale “stick man” esprime i suoi piccoli pensieri semiseri, senza pretese. Clicca qui per scoprire di più.

PICCOLO LIBRO DAL LUNGO TITOLO…

Piccolo libro dal lungo titolo su come una banda di balordi sia riuscita a diventare padrona assoluta di una città e di tutti i suoi cittadini (pressappoco), è un libro scritto da Vincenzo Ammaliato in cui è raccontata la storia di Domenico Noviello, commerciante di Castel Volturno che nel 2001 denunciò due estorsori che si presentarono nella sua scuola guida pretendendo per conto del clan mafioso di Casal di Principe una tangente, e ucciso sette anni dopo per vendetta da chi fece arrestare e condannare dopo essere stato abbandonato un pò da tutti. Clicca qui per scoprire di più.

DOVE ERAVAMO. Vent(itré) anni dopo Capaci e Via D’Amelio

Torna Dove Eravamo. A tre anni dalla prima edizione e a ventitré dalle stragi di Capaci e Via D’Amelio abbiamo voluto ripubblicare il libro in una nuova edizione solo in formato eBook a cura di Massimiliano Perna e arricchita dalla testimonianza del magistrato Gian Carlo Caselli, che si va ad aggiungere a quelle di Salvatore Borsellino, Maria Falcone, Sonia Alfano, Raffaele Cantone, Giuseppe Casarrubea, Giulio Cavalli, Lella Costa, Nando Dalla Chiesa, Pif (Pierfrancesco Diliberto), Antonio Ingroia, Pina Maisano Grassi, Pino Maniaci, Fabrizio Moro, Gianluigi Nuzzi, Moni Ovadia, Don Giacomo Panizza, Dario Riccobono, Renato Sarti, Salvo VitaleI. M. D. Clicca qui per scoprire di più.

LE PROSSIME ANTICIPAZIONI

Continuate a seguirci, nei prossimi giorni, infatti lanceremo due nuovi titoli presentati in anteprima al Salone del Libro di Torino.

Nei prossimi giorni uscirà “Qualche giorno dopo la luna” di Matteo Sau, parole e musica che usciranno per la collana extra-freschi curata da Francesco Abate. Il 15 giugno uscirà invece “Inchiostro di Puglia”, il libro scritto a più mani e curato dal curatore dell’omonimo blog, Michele Galgano uscirà per la collana Cosmi diretta da Cristina Zagaria e sarà distribuita solo ed esclusivamente nelle librerie indipendenti che aderiranno al progetto.

Continuate a seguirci su www.caraco.it e facebook.com/caracoeditore, all’inizio della primavera ve l’avevamo promesso, non ci fermiamo più!

————————-

Sei finito in questa mailing list mensile per puro caso e non sei interessato a ricevere nuove mail? Non preoccuparti, non accadrà più: clicca qui per cancellare l’iscrizione alla nostra newsletter

Blog&News:


Privacy Policy