I RACCONTI E LE FAVOLE DELL’ATTESA

In tre anni di lavoro abbiamo portato i Racconti e le Favole dell’attesa in circa 80 ospedali italiani. Un lungo e instancabile tour realizzato grazie all’aiuto dei nostri autori e di medici, direttori sanitari, infermieri, addetti alle relazioni esterne, genitori, associazioni.

Per ogni libro acquistato da singoli lettori o da associazioni ne abbiamo regalato uno a una struttura sanitaria

Abbiamo cercato di costruire una catena di lettori e di libri, tessendo un legame tra vita quotidiana e vita in attesa in un reparto di ospedale per una visita, un esame, un’operazione, cercando di usare la scrittura e la lettura come “cura” dell’anima. Ma non solo.
Questo progetto è nato anche per portare la lettura e i libri dove c’è tempo per leggere: scuole, asili, ludoteche, supermercati, mercati, aeroporti: siamo arrivati in tutti i luoghi dell’attesa in cui ci hanno aperto le porte. In ogni posto dove c’è un bambino o un adulto e dove c’è lo spazio per sedersi è possibile aprire un libro e iniziare un’avventura, per poi tornare nel proprio presente un più forti e meno soli.

Tutti gli ospedali e i luoghi in cui abbiamo portato un libro sono raccolti qui: www.seguilcuore.koine.us

Il progetto “Segui il cuore” è stato ideato ed è portato avanti con amore da Cristina Zagaria.

   




Altri progetti caracò