DIECI X DIECI

La mostra DIECI X DIECI raccoglie le illustrazioni realizzate da Carmine Luino per il libro Variazioni senza tema di Manlio Santanelli.

Le opere originali sono realizzate con la tecnica del paper cutting, che prevede il ritaglio di carte, colorate ed assemblate, rifacendosi all’antica arte giapponese del kirigami.

Dal punto di vista concettuale ogni tavola trae ispirazione e prende il titolo da ognuno dei dieci racconti del libro, rappresentandone il senso con un approccio minimalista e iconico.fi

VARIAZIONI SENZA TEMA
10 racconti di Manlio Santanelli
Illustrazioni di Carmine Luino
Prefazione di Maria Teresa Chialant
2022 / Collana Storie
Caracò Editore

Manlio Santanelli è considerato tra i maggiori drammaturghi italiani.
Laureato in Filosofia del Diritto, lavora lunghi anni alla Rai nel settore della prosa, per poi dedicarsi a tempo pieno alla scrittura teatrale. Fra i tanti testi ricordiamo Uscita di Emergenza (Premio IDI e Premio Associazione Nazionale Critici Italiani), Regina Madre – commedia salutata da Ionesco come una delle più belle degli ultimi decenni – rappresentata in Italia come in molti paesi esteri nelle rispettive lingue, Pulcinella (Premio Taormina Arte), Disturbi di memoria, Il Baciamano, Napoli zompa e vola, Pygmalione, Napoli non si misura con la mente. Per Caracò ha pubblicato il testo, La Venere dei terremoti (2012). Nel 2019 pubblica il suo primo romanzo, Una furtiva lacrima, edito dalla casa editrice GM Press.

www.manliosantanelli.it

Carmine Luino si occupa, da oltre 20 anni, di fotografia, illustrazione, animazione e videomaking e lavora come creativo con enti e agenzie nazionali e internazionali.
Come formatore, su temi che toccano la creatività e la produzione multimediale, ha all’attivo collaborazioni con vari istituti scolastici, istituzioni e università. Cura il visual di importanti istituzioni culturali e aziende ed è cofondatore della casa editrice bolognese/napoletana Caracò.
In campo teatrale e cinematografico, è tra i cofondatori della compagnia NEST ed ha lavorato con importanti registi e autori, tra i quali Mario Martone, Manlio Santanelli, Adriano Sforzi, Valerio Vestoso, Edoardo De Angelis, Adriano Pantaleo, Francesco Di Leva, Giuseppe Miale di Mauro, Alessandro Gallo.

Uno dei suoi progetti artistici, legato all’utilizzo della carta, è visibile su www.papielcut.it